venerdì 7 giugno 2019

Rules of sport, rules of Lifes


Si è concluso, con la manifestazione finale del 4 giugno 2019, il Potenziamento del progetto nazionale "Sport di classe" per la scuola primaria, rivolto alle classi prime, seconde e terze del nostro Istituto. Vi è stata una grande partecipazione dei ragazzi e delle loro famiglie. In questa giornata di sport e divertimento sono state tante le attività svolte dai ragazzi: esercizi di coordinazione, percorsi motori elementi di ginnastica, giochi logico - motori, arti marziali e giochi di squadra (basket e pallamano).
I bambini sono stati seguiti per ben sessanta ore in orario extracurriculare in questo percorso gratuito di avviamento alla pratica motoria, usufruendo di un'occasione in più di crescita umana, personale e sociale.
Il progetto ha, quindi, consentito ai nostri piccoli allievi il miglioramento della propria qualità della vita e del benessere psicofisico.
L'esperta del PON è stata la dott.ssa Marika Familari e la tutor è stata la docente Bianca Toscano.










mercoledì 5 giugno 2019

Convegno su "Salute e prevenzione" e premiazione del concorso "Il futuro inizia da noi, la prevenzione inizia a scuola"


Il 29 maggio 2019, presso il Mercato Coperto a Melito P.S., si è svolto il Convegno su "Salute e prevenzione" con il patrocinio del Comune di Melito Porto Salvo e la partecipazione dell'associazione culturale Circolo Meli e, successivamente, la premiazione del concorso "Il futuro inizia da noi, la prevenzione inizia a scuola".

Il suddetto concorso, voluto dalla famiglia Calabrò per ricordare la Sig.ra Monica La Corte, madre dell'alunna Agnese Calabrò frequentante la classe 3C del Plesso Turati e spentasi prematuramente, è stato organizzato dalla prof.ssa Silimarco Alessandra nell'a.s. 2018/19. 
Scopo del concorso era quello di far riflettere i nostri studenti sul tema della salute e dell'importanza della prevenzione e ha visto la partecipazione entusiasta di molti alunni. Dopo aver discusso in classe con i diversi docenti interessati, i ragazzi hanno elaborato opere a carattere pluridisciplinare realizzate con tecniche artistiche miste e con linguaggi integrati (visivo, letterario, poetico, musicale, fotografico, video, multimediale, ecc.). Successivamente, la commissione esaminatrice, nominata dal Dirigente Scolastico prof.ssa Antonella Borrello, ha valutato i lavori per la vincita di tre borse di studio messe in palio dalla famiglia Calabrò. Di seguito i nomi dei vincitori:
 Primo premio (ex aequo):
·       Tg della Salute (realizzato da Gurnari Matteo, Pontari Francesca, Romeo Paolo e Sgrò Gaia della 3C) "Si conferisce il primo premio ex aequo per la perfetta aderenza al dettato del concorso, per la capacità di personalizzare il tema, la cura e l’attenzione al dettaglio e, soprattutto, per l’abilità comunicativa".
·    Lavoro realizzato dagli alunni della 3H di Roghudi "Si conferisce il primo premio ex aequo per la capacità di approfondimento dei contenuti, di lavorare in gruppo e per le competenze digitali dimostrate".
 Secondo premio (ex aequo):
·       Video realizzato da Caccamo Domenico della 2C "Si conferisce il secondo premio ex aequo per l’abilità della resa dinamica del video, la composizione e la relazione fra i diversi argomenti inerenti al concorso".
·   Opuscolo informativo realizzato da Laface Adele e Antonella Manglaviti della 3C "Si conferisce il secondo premio ex aequo per l’attento e minuzioso studio sul tema “Salute e prevenzione” e per la capacità di comunicare in maniera efficace".
 Terzo premio (ex aequo):
·     Piramide alimentare realizzata da Calabrò Agnese, Paviglianiti Giovanna, Pontari Francesca e Sgrò Gaia della 3C "Si conferisce il terzo premio ex aequo per l’originalità del soggetto scelto e la rappresentazione proposta nonché per l’abilità espressiva e comunicativa".
·     Cartellone realizzato da Sergi Sofia e Zumbo Gaia della classe 3D "Si conferisce il terzo premio ex aequo per aver illustrato in modo efficace l’argomento, con buone scelte grafico-stilistiche e ricchezza di analisi".

I ragazzi hanno deciso di devolvere le borse di studio vinte per l'acquisto di un defibrillatore con il contributo dell'associazione sportiva Pol d Giare di Melito Porto Salvo, rappresentata dalla Sig.ra Ventura


Al convegno è intervenuta la dott.ssa Alice Mafrica che intervistata dall'avv. Pasquale Pizzi, Presidente del Circolo Meli e dalla nostra Dirigente prof.ssa Antonella Borrello, ha intrattenuto i ragazzi e i presenti sul tema "Salute e prevenzione" con un linguaggio diretto e comprensibile.











Sulla pagina Facebook del Circolo Meli è possibile visualizzare foto e video del Convegno e della premiazione https://www.facebook.com/circolo.meli/















martedì 4 giugno 2019

Concorso "Ragazzi in Aula"


Concorso "Ragazzi in Aula"


Gli allievi Ambrosio, Du, Ielo, Paviglianiti e Stelitano della IIIB del plesso "Alvaro", guidati dalle professoresse Benedetto Cristina e Iaria Maria da sempre interessate alle tematiche della tutela e della salvaguardia del nostro territorio, hanno prodotto un filmato in cui hanno riassunto lo studio effettuato sul Pantano di Saline Joniche, faro di biodiversità e territorio resiliente.
Grazie a questo filmato hanno ottenuto il terzo posto nel concorso "Ragazzi in Aula", vincendo 500 euro per in nostro Istituto e una visita guidata nel nostro territorio. A breve pubblicheremo le immagini della visita.
Il concorso in memoria di Fabiana Luzzi, organizzato dal Consiglio regionale in collaborazione con l'USR, era incentrato sul tema "La Calabria e il paesaggio, un patrimonio da studiare.
La cerimonia di premiazione, avvenuta presso l'Aula "Monteleone" del Palazzo Campanella, è stata presieduta dal Presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, e dalla dott.ssa Franca Falduto, dirigente generale dell'USR.
Per il nostro Istituto erano presenti il Dirigente scolastico, dott.ssa Antonella Borrello, le professoresse Cristina Benedetto e Maria Iaria, i ragazzi partecipanti al progetto e i loro compagni: la IIIB 2018/19.





sabato 23 marzo 2019

Giornata pedagogica del 20 marzo 2019

In occasione della Giornata pedagogica tenutasi presso il nostro Istituto a cura del Dott. Piero Surfaro, la 3C ha realizzato un video sul tema della "SCELTA".

giovedì 24 gennaio 2019

ROGHUDI: APERTI UFFICIALMENTE I LAVORI PER IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

ROGHUDI: APERTI UFFICIALMENTE I LAVORI PER IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

Venerdì 30 novembre 2018 l'Istituto comprensivo "De Amicis" Bagaladi - San Lorenzo - Melito plesso di Roghudi in collaborazione con il Comune di Roghudi e l'associazione Libera ha dato il via al progetto di educazione alla cittadinanza "Il Consiglio comunale dei ragazzi". Questo progetto che intende stimolare nei più giovani una partecipazione attiva alla vita della comunità di cui fanno parte, è uno strumento educativo e di auto-formazione ed ha la finalità di far conoscere ai ragazzi le modalità attraverso cui il cittadino esercita i propri diritti democratici, incoraggia la cultura del dialogo e della legalità, promuove la conoscenza del funzionamento delle amministrazioni locali. Gli alunni della classe quinta della Scuola primaria e delle tre classi della Scuola secondaria del plesso di Roghudi, guidati dalle docenti Nadia Trotta e Giovanna Lentini coordinate dalla docente responsabile del progetto Bianca Vadalà hanno preparato l'incontro iniziale approfondendo il senso del CCR e individuando due candidati minisindaco che successivamente hanno scelto i candidati delle loro liste e definito i loro programmi elettorali. I ragazzi hanno inoltre elaborato e realizzato graficamente, guidati dalla prof.ssa Cristina Benedetto, i simboli, gli slogan e i tabelloni delle liste. Venerdì 30 il progetto ha avuto ufficialmente inizio nell'aula magna della scuola di Roghudi alla presenza del sindaco Pierpaolo Zavettieri, del vicesindaco Antonino Maesano, dell'assessore Leonella Domenica Stelitano, del Dirigente scolastico prof.ssa Antonella Borrello, dei rappresentanti dell'associazione Libera Mario Nasone e Stefania Gurnari, con la presentazione dei due candidati minisindaco, delle liste elettorali e dei programmi. I due candidati Roberto Criseo e Pietro Tripodi hanno illustrato i punti del loro programma riguardanti l'ambiente, lo sport e il tempo libero, le politiche sociali la cultura, la scuola e la sicurezza. Il Sindaco, il Dirigente e i rappresentanti di Libera si sono complimentati con i ragazzi per il loro impegno sottolineando come questa iniziativa dimostri che la scuola contribuisce alla costruzione di una coscienza civica e alla formazione di cittadini responsabili e consapevoli. Il progetto proseguirà con le elezioni del minisindaco e la presentazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi.

Rules of sport, rules of Lifes

Si è concluso, con la manifestazione finale del 4 giugno 2019, il Potenziamento del progetto nazionale "Sport di classe" per ...